Airbus A350-900 della Japan Airlines JA13XJ

Tutte le 379 persone a bordo del volo JL516 della Japan Airlines sono scampate all'incendio in un "miracolo" dopo che l'aereo si è scontrato con un aereo della guardia costiera. 

Cinque persone a bordo dell'altro aereo, un aereo della guardia costiera, sono morte, riferiscono i media locali nell'ultimo bollettino sui superstiti.

Le riprese delle telecamere a circuito chiuso mostrano il momento in cui l'aereo della Japan Airlines prende fuoco sulla pista0:18


Un aereo della Japan Airlines che trasportava passeggeri ha preso fuoco sulla pista dell'aeroporto Haneda di Tokyo dopo una collisione con un aereo della guardia costiera.

Tutti i 379 passeggeri, inclusi otto bambini, e l'equipaggio a bordo del volo 516 sono stati evacuati, un'impresa descritta come un "miracolo" da un ex pilota.

Tuttavia delle sei persone a bordo dell'aereo della guardia costiera, cinque membri dell'equipaggio sono stati trovati morti mentre il pilota è riuscito a scappare.

Aeroporto di Haneda


Sono state viste fiamme uscire dai finestrini dell'Airbus A-350 mentre scivolava sull'asfalto dopo l'atterraggio.

L'incendio ha rapidamente preso piede ed è diventato un inferno quando lo scafo si è rotto in due, nonostante gli sforzi delle squadre dei vigili del fuoco per controllare l'incendio.

Un video drammatico ripreso da un passeggero che guarda fuori dal finestrino dell'aereo mostra l'aereo che si muove lungo la pista, lasciando una scia di fumo e bruciando con una luce arancione.

Si possono sentire forti rombi provenienti dai motori mentre l'aereo accelera lungo la pista e all'interno dell'aereo suona ripetutamente un allarme.

Tutte le piste dell'aeroporto di Haneda, l'aeroporto più trafficato del Giappone, sono attualmente chiuse poiché almeno 70 camion dei pompieri e altri veicoli sono al lavoro per spegnere l'incendio.

Japan Airlines afferma che il volo è atterrato ad Haneda dove si è poi scontrato con un aereo della guardia costiera.

È stato visto viaggiare lungo la pista con le fiamme a bordo prima di fermarsi, quando il fuoco ha inghiottito l'aereo di linea.

Rodger Whitfield, un ex pilota commerciale, ha detto a Sky News "Penso che prima di tutto bisogna dire che abbiamo appena assistito a un miracolo.

"Il modo in cui hanno fatto scendere tutti quei passeggeri dall'aereo è quasi incredibile..."

"Che l'equipaggio sia riuscito a far scendere tutti i passeggeri è un miracolo."

Secondo la Japan Airlines non sono stati segnalati feriti gravi tra le persone evacuate dal jet.

Un altro ex pilota, Alastair Rosenschein, ha detto che sarebbe potuta andare "molto peggio".

L'aereo Airbus A-350 - volo 516 - era decollato dall'aeroporto Shin-Chitose di Hokkaido.

Aeroporto di Haneda

Aeroporto di Haneda

Cinque membri dell'equipaggio della guardia costiera trovati morti

Bombardier (ora De Havilland) Dash-8-300, con registrazione JA722A della guardia costiera giapponese

Sei persone erano a bordo dell'aereo della guardia costiera, che era diretto alla base dell'aeroporto di Niigata per assistere nei soccorsi in corso per il terremoto.

Il pilota dell'aereo più piccolo è fuggito, ha riferito la guardia costiera, ma secondo l'emittente giapponese NHK i restanti cinque membri dell'equipaggio sono stati trovati morti.

L'aereo era un Bombardier Dash-8, un aereo a corto raggio a elica che in genere ha tra i 50 e gli 80 posti.

Il pilota e consulente dell'aviazione Tim Atkinson ha dichiarato che gli aerei Bombardier Dash-8 pesano circa 20 tonnellate e "non hanno le dimensioni degli A350" ma sono "abbastanza grandi da avere un volume significativo di carburante a bordo".

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Quantcast
Sono a posto!
Declino