Le immagini drammatiche di un drone dall'aspetto familiare abbattuto da un missile terra-aria sopra la capitale ucraina Kiev hanno lasciato molti a chiedersi cosa sia successo.

L'esercito ucraino ha confermato di aver abbattuto oggi uno dei droni Bayraktar TB2 di fabbricazione turca che sorvolava Kiev. Molte persone a terra avevano catturato immagini e video drammatici dell'incidente. L'aeronautica ucraina afferma che il controllo del drone è stato perso e la decisione di distruggerlo è stata presa per evitare "conseguenze indesiderate". Ciò è avvenuto mentre la Russia ha lanciato attacchi contro la capitale dell'Ucraina come rappresaglia per gli ancora oscuri attacchi di droni al Cremlino di ieri.

Il TB2 era su un "volo pianificato" quando il controllo è stato perso, secondo una dichiarazione dell'aeronautica militare ucraina. Ha aggiunto che le circostanze esatte dell'incidente sono ancora oggetto di indagine, ma che la colpa potrebbe essere stata di un "malfunzionamento tecnico" di qualche tipo. La dichiarazione non fa alcun riferimento a possibili azioni ostili.

La spiegazione ufficiale è assolutamente plausibile e abbattere deliberatamente droni amichevoli ribelli che hanno perso il controllo è una pratica standard. Allo stesso tempo, le difese aeree dentro e intorno a Kiev hanno avuto motivo di essere in estrema allerta di recente e non sarebbe sorprendente se un incidente come questo fosse il risultato del fuoco amico. Il profilo di volo in qualche modo simile del TB2 e di alcuni droni russi rende anche molto più difficile identificare l'amico contro il nemico.

Non è chiaro perché il TB2 stesse volando nell'area di Kiev. Non si sa esattamente quanti di questi droni abbia l'Ucraina, ma secondo quanto riferito ne ha ricevuti dozzine dalla Turchia dopo l'invasione a tutto campo della Russia e ne ha ricevuti anche da altre fonti. Inoltre, in passato è stato segnalato che l'uso di questi droni, molto pronunciato nelle fasi iniziali dell'attuale conflitto, è stato da allora complessivamente notevolmente ridotto a causa del rafforzamento dell'ombrello antiaereo della Russia al di là del prime linee.

Questi droni possono essere armati con varie piccole munizioni a guida di precisione o utilizzati per missioni puramente di ricognizione e sorveglianza. Il drone che sorvolava Kiev non sembrava trasportare alcuna arma, ma era dotato di una torretta sensore sotto la fusoliera, come è consuetudine per il tipo di drone.

Un'immagine stock di un TB2 ucraino, in questo caso visto armato di munizioni a guida di precisione della serie MAM sotto l'ala destra. Ministero della Difesa ucraino
Un'immagine stock di un TB2 ucraino, in questo caso visto armato di munizioni a guida di precisione della serie MAM sotto l'ala destra. Ministero della Difesa ucraino

L'arma esatta che è stata usata per abbattere il drone è sconosciuta. Tuttavia, le immagini e i video di Kiev mostrano chiaramente che viene colpito da un missile di qualche tipo, dopodiché esplode in una palla di fuoco e cade a terra. L'entità di eventuali danni causati dai detriti caduti nel mezzo della capitale ucraina non è chiara, ma l'aeronautica militare del paese afferma che nessuno è rimasto ferito o ucciso.

Da allora sono emerse immagini che mostrano almeno alcuni dei rottami in quella che sembra essere un'area boschiva con i primi soccorritori che la ricoprono di schiuma antincendio.

Una parte dell'ala del TB2 abbattuto con il suo simbolo dell'aeronautica militare ucraina chiaramente visibile. Foto AP/Alex Babenko
Una parte dell'ala del TB2 abbattuto con il suo simbolo dell'aeronautica militare ucraina chiaramente visibile. Foto AP/Alex Babenko

Inoltre, sembra esserci ancora una certa confusione sul fatto che l'abbattimento del TB2 sia stato o meno un incidente isolato o se sia avvenuto durante i nuovi attacchi russi a Kiev. Gli allarmi per i raid aerei erano stati emessi più o meno nello stesso periodo, ma potrebbero essere stati solo in relazione al disperso TB2. Successivamente è stato segnalato un incendio in un edificio di un centro commerciale di quattro piani nella capitale ucraina, che si dice sia stato causato dalla caduta di detriti di droni non specificati. Altri detriti caduti sono stati segnalati anche in altre parti della città.

L'incendio al centro commerciale, che sembra essere a miglia di distanza dal punto in cui sembrava essere stato abbattuto il TB2, sembrava essersi estinto in tempi relativamente brevi e non sono state segnalate vittime. L'amministrazione militare della città di Kiev, nota anche con il suo acronimo ucraino, KMVA, ha successivamente affermato in una dichiarazione che i dettagli sulla situazione erano ancora in fase di "chiarimento".

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Quantcast
Sono a posto!
Declino