737 Max 9 United

I bulloni allentati sono stati trovati dalle ispezioni richieste dalla FAA a seguito dello scoppio di un tappo della porta a bordo di un volo dell'Alaska Airlines.

RIEPILOGO

  • Sono stati trovati bulloni allentati nell'installazione di tappi di una porta, in seguito alla messa a terra della flotta 737 MAX 9 della United Airlines.
  • United Airlines sta conducendo ispezioni approfondite dell'area dei tappi delle porte con il suo team di tecnici.
  • Sono stati scoperti problemi di installazione con il tappo della porta e United Airlines è in attesa dell'approvazione finale da parte della FAA per il processo di ispezione.

Lunedì 8 gennaio, United Airlines ha rivelato di aver scoperto diversi bulloni allentati utilizzati per installare i tappi delle porte su alcuni aerei Boeing 737 MAX 9 della compagnia aerea. Questi risultati arrivano pochi giorni dopo che il tappo della porta di uscita di emergenza è stato fatto saltare fuori dalla fusoliera a bordo di un volo 1282 dell'Alaska Airlines. Ciò ha causato la messa a terra di alcuni aerei Boeing 737 MAX 9 da parte della Federal Aviation Administration (FAA) e di altre autorità aeronautiche in tutto il mondo. mondo.

Ispezione che porta a risultati


Dopo che il tappo della porta dell'uscita di emergenza è stato staccato dall'Alaska Airlines 737 MAX 9, la FAA ha messo a terra tutte le varianti dell'aereo negli Stati Uniti e ha ordinato l'immediata ispezione di quest'area dell'aereo interessato. United Airlines, che gestisce un totale di 79 aerei Boeing 737 MAX 9 nella sua flotta, prevedeva che la FAA avrebbe richiesto ispezioni e ha iniziato a preparare molti dei suoi aerei sabato scorso. United Airlines è il più grande operatore di 737 MAX 9 al mondo, per categoria, appena sopra Alaska Airlines.

porta 737 max9
La compagnia aerea ha iniziato il processo di ispezione rimuovendo il pannello interno che copre il tappo della porta dall'interno e ispezionando visivamente l'area circostante. Per fare ciò è necessario rimuovere due file di sedili e il rivestimento della parete laterale. Gli ispettori della United Airlines verificano quindi la corretta installazione della porta e dell'hardware del telaio.

Il processo continua aprendo il tappo della porta stessa ed esaminando il sigillo associato e la struttura aggiuntiva. La porta viene quindi reinstallata, assicurandosi che il tappo sia inserito e sigillato correttamente. Eventuali discrepanze vengono documentate prima che l'aereo venga rimesso in servizio, sebbene la FAA non abbia autorizzato nessun aereo 737 MAX 9 a riprendere le operazioni. L'intero processo di ispezione richiede una squadra di cinque tecnici della United Airlines e impiega diverse ore per ogni ispezione.

United ha precisato che la compagnia aerea e il suo team di ispezione sono ancora in attesa dell'approvazione finale da parte della FAA per quanto riguarda il processo di ispezione complessivo. Tuttavia, durante questo primo processo di ispezione, i tecnici United hanno scoperto diversi problemi di installazione che coinvolgevano il tappo della porta dell'uscita di emergenza. Una dichiarazione della compagnia aerea afferma:

"Da quando abbiamo iniziato le ispezioni preliminari sabato, abbiamo riscontrato casi che sembrano riguardare problemi di installazione nel tappo della porta, ad esempio bulloni che necessitavano di un ulteriore serraggio. Questi risultati verranno risolti dal nostro team Tech Ops per riportare in sicurezza l'aereo a servizio."

Inoltre, secondo Jon Ostrower di The Air Current, questi bulloni discrepanti e altre parti problematiche sono stati scoperti su almeno cinque aerei della compagnia aerea. Boeing non ha risposto immediatamente per commentare i risultati.

Problema con la spina della porta


Lo scoppio iniziale del tappo della porta dell'uscita di emergenza si è verificato venerdì 5 gennaio. Da allora, le compagnie aeree e gli organismi di regolamentazione si sono affrettati per individuare la causa esatta della rapida depressurizzazione. Recentemente, è stato rivelato che l'aereo interessato, l'N704AL dell'Alaska Airlines, aveva avuto a che fare con gli allarmi di guasto della pressurizzazione automatica tre volte nell'ultimo mese. Per questo motivo, alla compagnia aerea è stato vietato di viaggiare a lungo raggio, il che significa che non poteva operare verso le Hawaii o via acqua.

737 Max 9 portello
Il 7 gennaio, l’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) ha adottato la Direttiva sull’aeronavigabilità di emergenza (EAD) della FAA. Ciò ha effettivamente messo a terra tutti i 737 MAX 9 in tutta Europa. Anche l'autorità aeronautica indiana ha richiesto l'ispezione di tutti gli aerei 737 MAX 9, con scadenza a mezzogiorno di ieri.

Inoltre, il 7 gennaio, il National Transportation Safety Board (NTSB), che sta indagando sull'incidente, ha scoperto il tappo della porta che era stato fatto saltare dal volo Alaska Airlines. L'NTSB ha ordinato l'ispezione di diversi componenti del tappo della porta per facilitare le indagini dell'organizzazione.

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
Quantcast
Sono a posto!
Declino